Formazione

Postural Educator Training Course with “NATIONAL CERTIFICATION”

The human body is an organism that we do not know or know only partially. The best possible start is to know the human muscle, joint and bone structure to understand already from its organization what its potential and its limits are.
Target audience:
professional colleagues who intend to perfect and deepen their knowledge in posturology.
Structure of the course:
A day of in-depth study in person or online-LIVE.
Topics of the days:
0 – fundamental principles, concept of center of gravity, fixed and mobile points, complex systems, postural analysis and observation planes – Observation of the body in a standing position
What is posture?
Postural problems, why?
Knowing how to observe a body, even without eyes!
Weak muscles or strong muscles?
Tonic, trophic, hypertrophic, hypertonic muscles. Are there any differences?
Stretch and train?
Stretching and training?
Motor patterns and mental patterns. Motor habits Structuring, deconstructing, restructuring
Problems related to non-postural training Postural
study of free body exercises
Form and function (Meziérés)

STRUTTURA DEL CORSO

1) Analisi Posturale

I piani di osservazione:Frontale – Posteriore – Laterale – Supino – Prono – Flessione anteriore del busto – Studio della respirazione

2) Esercitazioni pratiche

1 – ANCHE E BACINO
2 – SCHIENA
3 – GINOCCHIA
4 – PIEDI E CAVIGLIE
5 – MANI POLSI E GOMITI
6 – SPALLE
7 – CERVICALE E DORSO

Struttura della giornata (Teorico/Pratico) :
Test d’ingresso, esame preliminare da sostenere per valutare la conoscenza e preparazione degli inscritti nelle materie di anatomia, fisiologia e biomeccanica;
Analisi e approfondimento di: Scheletro – Articolazioni – Capsula articolare – Legamenti – Movimenti – Muscoli del settore del giorno.
Visione dei muscoli in azione e delle componenti agoniste ed antagoniste. Per questo modulo saranno utilizzati appositi programmi di anatomia in 3D. Studio delle relazioni fra movimenti muscolari e articolazioni.

Analisi posturale: Sulla base delle conoscenza della struttura anatomica, è più semplice comprendere le strategie che il nostro copro adotta per sopravvivere alle continue sollecitazioni che la vita gli sottopone: gravità, tensioni muscolari, stress alimentare e mentale. Con l’analisi posturale possiamo vedere gli effetti che tutto questo ha sul nostro corpo e da quello che vediamo, partire per programmare le attività di recupero della migliore postura possibile.

Dimostrazione ed esecuzione degli esercizi riguardanti gli arti superiori e inferiori e la colonna vertebrale che vedremo a seconda dell’argomento del giorno:

  • Esercizi per le patologie delle le mani

  • Esercizi per le patologie dei gomiti e avambracci

  • Esercizi per le patologie di braccia e spalle

  • Esercizi per le patologie delle scapole

  • Esercizi per le patologie dei piedi (utilizzo delle palline e dei separadita)

  • Esercizi per le patologie di polpacci, tibiali e ginocchia; Esercizi per quadricipiti, femorali, tensori della fascia lata e adduttori; Esercizi per le patologie delle anche e per i muscoli del bacino

  • Esercizi da supini

  • Esercizi da in piedi

  • Esercizi alla parete

  • Esercizi con il bastone in quadrupedia (catena chiusa)

  • Esercizi con le palline

  • Esercizi in catena aperta

  • Esercizi a catena chiusa

3) Esame finale

Domande chiuse e aperte sugli argomenti trattati.
Consegna della certificazione di “EDUCATORE POSTURALE”  – CSEN – Ente di Promozione Sportiva

Riconosciuto dal Coni

Impara a correre

verso quello che vuoi

EnglishFrenchItalianRussianSpanish